Vai al contenuto pricipale

Intitolazione dell’ex-Sala Lauree di Giurisprudenza alla memoria del Prof. Benvenuto A. Terracini

Pubblicato: Martedì 24 settembre 2019
Immagine

Mercoledì 25 settembre 2019
ore 12 

Palazzo Nuovo 
al fondo del corridoio centrale
ingresso da via Sant’Ottavio 20 Torino

Con la cerimonia di intitolazione dell’ex-Sala Lauree della Facoltà di Giurisprudenza alla memoria del Professor Benvenuto A. Terracini (1886-1968) la sala diventa Aula di Scienze Umanistiche "Benvenuto A. Terracini"

 

Allievo all’Università degli Studi di Torino di Matteo Giulio Bartoli (1873-1946) e tirocinante a Parigi di Jules Gilliéron (1854-1926) Terracini ha segnato della sua personalità molti ambiti della ricerca umanistica: dalla dialettologia alla storia della lingua italiana, dalla linguistica indoeuropea a quella generale, dalla filologia romanza alla stilistica e alla geografia linguistica, dall’analisi letteraria alla storia della linguistica, tenendo la cattedra di Storia comparata delle lingue neolatine dal 1914 al 1922 e, successivamente, a Cagliari, a Padova e a Milano quella di Glottologia.

Costretto, a seguito delle leggi razziali, ad abbandonare l’insegnamento e più tardi ad andare esule in Argentina, nel 1947 fu chiamato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino a sostituire, sulla cattedra di Glottologia e alla direzione dell’Atlante Linguistico Italiano, il suo maestro Matteo G. Bartoli.

Dal 1950 fu direttore dell’«Archivio Glottologico Italiano», fondato da Graziadio Isaia Ascoli. Molti dei più prestigiosi linguisti e dialettologi della seconda metà del secolo scorso sono stati suoi allievi e docenti di questo e di altri Atenei, dando lustro alla cosiddetta ‘Scuola torinese’ e all’Università degli Studi di Torino.

Ultimo aggiornamento: 15/10/2019 16:26
Location: https://www.studium.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!