Francesco Mosetti Casaretto

Ricercatore/Ricercatrice universitario/a

Contatti

Presso

Curriculum vitae

Corsi di insegnamento

Temi di ricerca

L'ermeneutica letteraria, il rapporto fra Bibbia e letteratura, la letteratura monastica, il teatro medievale, il riso e la parodia, il genere bucolico. Autori e testi di particolare interesse: Teodulo, Ecloga; Ermenrico di Ellwangen, Epistola ad Grimaldum abbatem; Letaldo di Micy, Within piscator; Cena Cypriani; Versus de Unibove; Rosvita di Gandersheim.

Ricevimento studenti

Il ricevimento studenti è fissato tutti i Mercoledì ore 14.45-16 in via sant'Ottavio n. 20, studio n. 3 (Biblioteca di Filologia Classica). Si prega gentilmente gli studenti interessati di prenotarsi sempre via mail entro e non oltre il Martedì precedente ore 14.

ATTENZIONE: per impegni del docente, il prossimo ricevimento si terrà Mercoledì 22 Maggio alle ore 14.45.

CORSI a.a. 2018-2019

I corsi si terranno nel II semestre (terzo emisemestre), il Giovedì e il Venerdì.  La frequenza è vivamente consigliata e raccomandata.

CORSO TRIENNALE II semestre, I emisemestre, Giovedì-Venerdì 14-17, aula 12 Palazzo Nuovo. 

CORSO MAGISTRALE II semestre, I emisemestre, Giovedì-Venerdì 11-14, aula 14 Palazzo Nuovo

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

DATE DEI PROSSIMI APPELLI D'ESAME 

10 IV 2019 ore 14.30
18 VI 2019 ore 14.30
2 VII 2019 ore 14.30
16 VII 2019 ore 14.30
12 IX 2019 ore 14.30

In caso di difficoltà d'iscrizione via web all'esame si invitano gli studenti a presentarsi comunque all'appello, in quanto quest'ultimo si terrà ugualmente.

TESI DI LAUREA

Si avvisano i laureandi che l'unico criterio valido perché il docente firmi la liberatoria per la tesi di laurea (triennale e magistrale) è che la tesi ci sia e sia effettivamente presentabile. Non rientrano nei parametri di giudizio né la - pur deprecabile - eventualità, da parte del candidato, di dover pagare nuovamente le tasse universitarie, né, tantomeno, il riprovevole disinteresse dello stesso candidato al voto, al solo scopo di laurearsi. Si pregano pertanto gli stessi laureandi di astenersi dall'esercitare simili spiacevoli pressioni sul docente; pressioni, che - peraltro - non sortiranno l'effetto auspicato. Si garantisce, altresì, il massimo impegno del docente nel seguire assiduamente il candidato e assisterlo in tutte le fasi di elaborazione della sua ricerca, allo scopo di aiutarlo a realizzare concretamente quel perfezionamento critico e formativo, cui la stesura della tesi di laurea è finalizzata e che dovrebbe sempre comportare.

Ultimo aggiornamento: 14/05/2019 11:12
Campusnet Unito
Non cliccare qui!